Mi candido perchè:

  • per difendere e potenziare l’Autonomia della nostra terra
  • per continuare a sperimentare vie nuove in un settore centrale come quello dell’assistenza, in difesa in primo luogo delle fasce sociali più deboli e degli anziani
  • per sostenere e valorizzare la capacità delle persone e della società di costruire ed incidere nella realtà, contribuendo tutti, secondo le proprie possibilità, al bene comune
  •  per dare al turismo un ruolo sempre più strategico: un turismo sostenibile, capace di coniugare tradizione e innovazione
  • per contribuire a creare un Trentino senza periferie, che premi chi sceglie di rimanere a vivere in montagna, offrendo servizi adeguati a tutti
  • per rafforzare un Trentino aperto e sicuro che si prenda cura delle giovani generazioni, dalla formazione al lavoro fino alle loro famiglie

 

 

Condividi su tuoi social
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter